Stai Leggendo
Consigli di finanza personale

Consigli di finanza personale

  • In che modo la tua esperienza passata con il denaro influisce sul tuo atteggiamento futuro verso le tue finanze?
  • Nozioni di base di finanza personale: 3 regole d'oro.
  • Imposta un obiettivo di risparmio
  • Hacks di risparmio e budget

Se stai cercando informazioni e suggerimenti per aiutarti a gestire meglio i tuoi soldi, sei nel posto perfetto, perché ho realizzato questa guida per principianti sulla finanza personale.

In che modo la tua esperienza passata con il denaro influisce sul tuo atteggiamento futuro verso le tue finanze?

La gestione del denaro personale non è qualcosa che insegnano a scuola.

Ho avuto la fortuna di fare esperienza nella gestione delle mie finanze da bambino perché sono stato incoraggiato a risparmiare denaro per acquistare le cose che desideravo.

Mia madre non era il tipo di genitore che mi acquistava le cose che desideravo a meno che non ne avessi bisogno per la scuola. Ho anche imparato a stanziare per occasioni speciali come compleanni, festa della mamma e Natale quando sapevo che dovevo comprare regali per la mia famiglia.

A volte le tue prime esperienze con il denaro possono avere un effetto su come vedi e come ti comporti in futuro.

Prenditi un momento per pensare alle tue prime esperienze con i soldi e forse considera come questi potrebbero aver influenzato il modo in cui visualizzi e gestisci i tuoi soldi ora. Costruire una consapevolezza dei pro e dei contro del tuo atteggiamento nei confronti del denaro può aiutarti a migliorare il rapporto che hai con le tue finanze personali.

Nozioni di base di finanza personale: 3 regole d’oro

1) Spendi meno denaro di quanto guadagni
Ciò può sembrare ovvio, ma così tante persone ignorano questa semplice regola d’oro della finanza personale.

Se le tue uscite sono costantemente più di quello che vieni in ogni settimana, mese e anno, allora inevitabilmente finirai in una spirale discendente di debito e non avrai mai il controllo della tua finanza personale.

D’altra parte, solo perché hai i soldi non significa che devi spenderli ogni mese. Se scopri che il tuo reddito e le tue uscite sono praticamente uguali, come puoi aspettarti di essere pronto per le emergenze o i grandi cambiamenti della vita?

Quando spenderai costantemente meno di quanto guadagni, sarai in grado di prepararti per il futuro e avrai un maggiore controllo della tua vita a lungo termine, che diventa sempre più importante man mano che invecchi e le tue responsabilità e necessità la stabilità aumenta. Ti darà più scelte e più libertà.

2) Progetta il tuo futuro
Quando prendi le tue decisioni finanziarie guardando al futuro e pianificando in anticipo, sarai davvero in grado di rilassarti e vivere la tua vita sapendo di avere tutto sotto controllo e ci sono meno probabilità di avere dossi finanziari non pianificati sulla strada.

Non sto solo parlando del tuo pensionamento, ma anche cose come l’acquisto rateale, mutui o altro.

Prima di firmare qualsiasi contratto devi pensare in anticipo e sapere realisticamente con certezza se sarai in grado di tenere il passo con i pagamenti quando sono dovuti, e non solo pensare che lo scoprirai di lì a poco.

Ricorda, pochissime cose nella vita sono gratis in questi giorni, e devi sapere se puoi davvero permetterti le cose che acquisti, se le stai pagando adesso o più tardi.

Pianificare per il futuro significa anche garantire di avere sempre accesso ai fondi di emergenza perché non si sa mai quando potrebbe essere necessario il denaro extra per pagare una fattura imprevista o se sarà necessario mettere i soldi in anticipo per un cambiamento importante o un’opportunità nella propria vita.

3) Investi i tuoi soldi per guadagnare di più
La cosa più sensata che puoi fare quando stai cercando di ottenere il massimo dai tuoi soldi è pensare a modi per fare più soldi con quello che hai già, in modo che la tua situazione finanziaria migliori costantemente col passare del tempo.

Nessuno vuole vivere la vita su base mensile senza alcun senso di realizzazione o crescita.

Come impostare un budget

Non lasciarti intimidire dall’idea di redigere un budget. Dovresti essere più intimidito dal fatto che non hai una visione chiara del tuo stato finanziario.

Un budget di base può essere semplice come tirare fuori carta e penna e scrivere tutte le tue entrate e uscite in modo da poterle confrontare e iniziare a fare piani per migliorare la tua situazione finanziaria per il presente, ma anche per il futuro.

Può essere davvero illuminante vedere effettivamente dove stanno scomparendo i tuoi soldi ogni mese e un budget ti aiuterà a rivelarlo. Spendiamo così tanti soldi per cose di cui non abbiamo necessariamente bisogno. A volte paghiamo anche cose che non usiamo ma non ce ne accorgiamo!

Prendi tutto sulla carta o sul tuo computer e dai un’occhiata al quadro generale delle tue finanze personali. Il modo migliore per farlo è quello di creare 3 elenchi e scrivere le cifre per un mese intero, risalendo a diversi mesi, in modo da poter ottenere una panoramica realistica di come sono le tue finanze.

Elenco n. 1 – REDDITO
Quanti soldi guadagni in un mese? Se hai diversi flussi di entrate, aggiungi tutti questi nel tuo primo elenco. Potresti voler includere reddito da lavoro dipendente, reddito da lavoro autonomo, denaro ricavato dalla vendita di oggetti personali su Ebay, reddito passivo ecc. Tutto conta e avrai bisogno di queste informazioni in seguito quando verrai a valutare e modificare le tue finanze per migliorare.

Elenco n. 2 – SPESE MENSILI (fisse)
Successivamente annota tutte le tue spese regolari. Questo è denaro che viene regolarmente dal tuo reddito su base mensile ricorrente. Si tratta di pagamenti fissi e non negoziabili, ad esempio l’affitto o l’ipoteca, e qualsiasi utilità o tassa comunale.

Elenco n. 3 – ALTRI USCITE MENSILI
Ora scrivi tutte le varie uscite che hai. Queste sono cose su cui forse hai un certo controllo, ad esempio quanto spendi in cibo o abbonamenti che potresti essere in grado di cancellare.

Scrivi tutto in modo da poter avere un’idea chiara di ciò che stai attualmente spendendo. Non dimenticare di includere tutte le cose apparentemente insignificanti, come i soldi spesi per gli autobus, i viaggi dentro e fuori le edicole, gli abbonamenti, i contanti presi dal muro ecc.

See Also

Un buon modo per avere un quadro più coerente di tutto ciò è organizzare tutte le tue uscite in categorie, come le spese legate al lavoro, gli hobby e la tua vita sociale.

Infine, vorrai calcolare le tue uscite medie totali al mese negli ultimi 6-12 mesi per vedere se è più o meno del tuo reddito mensile totale.

E questo porterà al grande compito creativo di vedere dove potrebbero esserci opportunità per ridurre il più possibile le tue uscite, o aumentare qualsiasi reddito fino a quando le tue uscite sono inferiori al tuo reddito e hai soldi da mettere da parte ogni mese.

Dopo aver ridotto al minimo le tue uscite e massimizzato le tue entrate, puoi decidere cosa fare con qualsiasi cosa rimasta.

Imposta un obiettivo di risparmio

Per prepararti al tuo futuro e ottenere di più dal tuo reddito, puoi prefiggerti un obiettivo di risparmio come parte del tuo budget e un piano su come raggiungere i tuoi obiettivi.

Ad alcune persone piace avere un unico “piatto” di risparmio per così dire che possono immergersi quando ne hanno bisogno. Trovo che può essere meno stressante e più liberatorio impostare obiettivi di risparmio più piccoli per soddisfare le diverse aree della tua vita. In questo modo puoi goderti le tue entrate e spendere i tuoi risparmi senza alcun senso di colpa, perché fa tutto parte del tuo budget.

Ecco alcune buone idee per obiettivi di risparmio:

  • Risparmia per una vacanza
  • Risparmia per qualcosa di costoso che desideri davvero o di cui hai bisogno
  • Metti da parte un importo fisso per lo shopping senza sensi di colpa
  • Metti via i soldi per le emergenze

Hacks di risparmio e budget

È facile sprecare i tuoi soldi guadagnati duramente su piccole cose che si sommano senza rendertene conto. Quindi, ecco alcuni hack per aiutarti a pianificare meglio e risparmiare più soldi per le cose che contano.

Smetti di mangiare fuori. Preparare il cibo a casa è soddisfacente, meno costoso e di solito molto più sano. Inoltre, rende le occasioni in cui mangi una ricompensa, oltre a farti risparmiare molti soldi!

Sii più consapevole dell’energia che usi. Inizia a spegnere le luci quando non le usi, oppure passa alle lampadine a risparmio energetico e risparmierai un sacco di soldi sulla bolletta delle utenze. Prova a spegnere le cose se lasci la stanza o la casa, non è necessario avere tutto in standby.

Acquista all’ingrosso. Se usi regolarmente alcune cose, considera l’acquisto in blocco e risparmierai denaro a lungo termine. Puoi comprare qualsiasi cosa alla rinfusa, dal cibo agli articoli da toeletta e alla cartoleria.

Spero che questo articolo ti sia stato utile per aiutarti a riprendere il controllo finanziario della tua vita. Ora cerca di mirare a cose più grandi e vivi la tua vita come hai sempre desiderato.

Leggi Commenti (0)

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Torna su